Grazie ai fondi che ho ottenuto su temi di visione stereo nel 2010, ho sviluppato un applicativo che sfrutta informazioni di profondità e immagini nello spettro del visibile (immagini “normali”), per il rilevamento di ostacoli e loro classificazione (distinzione tra pedoni, veicoli, detriti, ecc.).

L’applicazione prodotta è stata strutturata per la sicurezza su trattori, nell’ambito dell’agricoltura di precisione.

Vi mostro qui l’installazione di test su una vettura e un video demo; la velocità della vettura e del succedersi degli eventi, molto più elevate rispetto ad un trattore, rendono il rilevamento decisamente più complesso.

car-setup-t.jpg

  • sulla sinistra, video della telecamera
  • al centro, immagine di profondità
  • sulla destra, sovrapposizione delle due immagini: c’è anche un rettangolo bianco, che mostra la zona di osservazione, determinata automaticamente in base alla stima del livello del manto stradale.
  • gli ostacoli sono evidenziati in verde (la distanza metrica è mostrata nell’immagine di centro, in alto)
  • gli ostacoli entro una soglia critica sono evidenziati in rosso (la soglia tra verde e rosso è modificabile con un semplice parametro).
  • i pedoni sono evidenziati in giallo.

Altri video demo; l’ultimo è stato effettuato durante una intensa piovuta.

Riconoscimenti per questo lavoro

  • Spinner 2013 “Persone al futuro” (Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Regione Emilia Romagna, Fondo sociale europeo dell’Unione Europea),
  • ReLab
  • ImageLab

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>